GRUPPO A2A
NUOVE ENERGIE
AMBIENTE
SMART CITY
SCOPRI A2A

Utility

Chiusini Smart

Materiale innovativo e rete IoT per il controllo da remoto della rete fognaria.

L’innovativo sistema è costituito da un sensore di livello che, posizionato all’interno dei pozzetti, invia un allarme quando il livello dell’acqua supera una determinata soglia. A questo sensore è possibile abbinare anche un sensore antintrusione che si attiva se il chiusino viene aperto. Gli allarmi sono trasmessi ad un Gateway che invia i dati ad un Centro di Gestione/Telecontrollo in Cloud per l’elaborazione, l’immagazzinamento e per la gestione degli allarmi in tempo reale. Il protocollo utilizzato per la trasmissione dei dati è LoRaWAN®, A2A Smart City ha messo a disposizione la propria 

infrastruttura di rete LoRaWAN® ed il proprio Network Server per abilitare sensori e contatori, A2A Smart City gestisce completamente l’intera infrastruttura di comunicazione garantendo ridondanza di comunicazione a tutti i sensori.  I sensori utilizzati sono stati progettati e sviluppati da Nexus TLC, PMI Innovativa di spicco nell’ambito Iot. Nexus TLC sviluppa soluzioni innovative di monitoraggio e controllo remoto in diversi ambiti, tra cui quello della sicurezza, efficienza e sostenibilità. La trasmissione è possibile grazie all’utilizzo di KIO, un chiusino realizzato in 

KinextTM, un materiale composito brevettato da Polieco Group. Nasce nel 2012 e da subito rivoluziona il mercato dell’edilizia e dell’urbanistica stradale grazie ai suoi innegabili vantaggi rispetto ai tradizionali chiusini in ghisa: leggero, solido, isolante, resistente alla corrosione ma anche smart: una delle caratteristiche principali del chiusino KIO consiste nel fatto che questo particolare materiale permette il passaggio delle onde elettromagnetiche e quindi si abbina perfettamente ai sistemi wireless sempre più evoluti che saranno presenti nelle smart cities del futuro.

Da quasi un anno è installato nel centro storico di una città del Nord Italia il sistema Smart KIO Sensor, il Sistema Intelligente di Monitoraggio delle reti fognarie.
Ogni chiusino è identificato mediante un codice seriale univoco; all’atto dell’installazione viene eseguita la mappatura tra codice chiusino ed indirizzo; in tal modo è possibile localizzare geograficamente ogni singolo chiusino e studiarne i valori o gli allarmi ricevuti.
Attualmente le soluzioni di monitoraggio dei livelli delle acque presenti sul mercato utilizzano la tecnologia GSM/GPRS per l’invio dei dati.

6 Agosto 2020

Chiusini smart

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui nostri progetti?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!