ultime news

Smart Building

Use Case smart building: MO.CA

Il monitoraggio strutturale tradizionale è limitato alle strutture più importanti a causa della complessità e dei costi di installazione, in realtà, se ne sente sempre più il bisogno.

In Italia, oltre il 22%  degli immobili e più di 1 500 chilometri di strade e ferrovie versano, secondo le stime, in un cattivo (o addirittura in un pessimo) stato di conservazione.

La struttura oggetto della soluzione è Palazzo Martinengo Colleoni, oggi è MO.CA – Centro per le nuove culture.

E’  un ecosistema vitale, incubatore per l’innovazione non solo nell’arte ma anche finalizzato a promuovere nuove idee di impresa a sostegno dei giovani. Un luogo che negli ultimi cento anni ha rappresentato più che un simbolo per Brescia, un microcosmo di vite e di storie, come sede dell’ex  tribunale cittadino.

Vantaggi della tecnologia #IoT

I sensori #IoT sono dispiegabili in numero elevato e caratterizzati da:
Basso costo
Dimensioni ridotte
Alta integrabilità nei materiali e negli ambienti
Facilità di installazione
Auto connessi al CLOUD tramite rete LoRa a lunga portata
Minimo consumo energetico, con batteria integrata a durata pluriennale

Il progetto ha previsto l’installazione di  sensori strutturali che misurano la deformazione, la temperatura, l’inclinazione, le vibrazioni e gli eventi sismici dell’elemento in analisi, la configurazione dei gateway,  che raccolgono le informazioni trasmesse localmente dai sensori e li trasferiscono su server centrale tramite la rete #LoRaWAN di A2ASmartcity, ed infine la realizzazione di una  piattaforma WEB che consente l’analisi e l’archiviazione pluridecennale dei dati.

BIG DATA

I dati sono fruibili all’utente grazie ad una GUI (interfaccia grafica utente) potente, efficace e semplice da gestire, ed è accessibile da browser, quindi implicitamente multipiattaforma ( tablet,smartphone).
Visualizzazione strutture in 3 D, geo localizzazione e modellazione ad oggetti consentono un approccio olistico e integrato ai dati raccolti.

Partner della sperimentazione

Il progetto è  in collaborazione con SYSDEV, partner di soluzioni innovative per il monitoraggio strutturale e ambientale di edifici e infrastrutture come ponti e gallerie, per la gestione di grandi edifici e smart city.

Rete LoRaWAN

La rete LoRa è una piattaforma tecnologica abilitante per una vasta gamma di soluzioni smart, realizzabili anche in momenti successivi alla prima attivazione e adattabili alle esigenze del cliente.

  • Long Range: penetra nell’area urbana ed extraurbana con una copertura per singolo gateway di 5 km in area urbana e di 10 km in area extraurbana.
  • Low Power: le batterie dei sensori possono durare fino a 10 anni, senza necessità di connessione alla rete elettrica.
  • High Capacity: gestisce milioni di messaggi per ogni stazione di monitoraggio/sensore.
  • Geolocation: supporta il servizio di geo-localizzazione senza GPS e senza LA RETE LoRaWAN consumi addizionali di batteria.
  • Standardized: assicura interoperabilità tra applicazioni, Provider di servizi IoT e Provider di servizi di Telecomunicazioni.
  • Security: garantisce privacy e protezione dei dati attraverso un sistema di criptazione (Embedded end-to-end AES-128 encryption).
  • Low Cost: l’infrastruttura e i nodi hanno bassi costi di manutenzione e di consumo energetico.

Vedi la presentazione del nostro SMARTCITY LAB